11 Febbraio 2020 SID Safer Internet Day

SID logoIl giorno 11 febbraio 2020 si terrà In Italia il SID 2020 (Safer Internet Day), giorno da cui ha inizio anche il mese della sicurezza in rete, che si svilupperà fino all 11 marzo.  Together for a better internet  è il titolo scelto per l edizione del 2020.

La nostra scuola parteciperà al progetto con attività rivolte ai ragazzi per promuovere la sicurezza in rete.

 

 Il Safer Internet Day (SID) è la giornata mondiale per la sicurezza in Rete istituita e promossa dalla Commissione Europea. Obiettivo dalla giornata è far riflettere le studentesse e gli studenti non solo sull uso consapevole della rete, ma anche sul ruolo attivo e responsabile di ciascuno per rendere internet un luogo positivo e sicuro.

Le nostre attività, che si svolgeranno nel mese di febbraio,  saranno così articolate

  • Un sondaggio anonimo sulle abitudini di utilizzo della rete
  • Un progetto di sensibilizzazione sulla realtà del bullismo e cyberbullismo attraverso la condivisione e la riflessione su questi contenuti anche attraverso l’uso della piattaforma Generazioni Connesse ideata dal MIUR e rivolta ad alunni, docenti e famiglie https://www.generazioniconnesse.it/site/it/0000/00/00/cyberbullismo--4/

 

La nostra scuola risponde in questo modo all’esortazione delle Istituzioni:
“La Direzione generale per i fondi strutturali per l’istruzione, l’edilizia scolastica e la scuola digitale, nell’ambito del Piano nazionale per la scuola digitale (PNSD), promuove, attraverso gli animatori digitali, i componenti del team per l’innovazione digitale, le équipe formative territoriali e i referenti del PNSD degli Uffici scolastici regionali, l’organizzazione delle iniziative locali e territoriali da parte delle scuole, in occasione del Safer Internet Day 2020.

In occasione della giornata del SID 2020 e fino al mese di marzo, infatti, le scuole di ogni ordine e grado sono invitate ad organizzare iniziative didattiche e attività di formazione e informazione, destinate agli alunni e alle famiglie, internamente alla scuola o sul proprio territorio, sulla sicurezza in rete, sulla protezione dei dispositivi e dei dati personali e la privacy, sulla tutela della salute e del benessere nell utilizzo dei media digitali.

. Le ricerche indicano che oltre il 90% degli adolescenti in Italia sono utenti di internet, e il 98% di questi dichiara di avere un profilo su uno dei social network più conosciuti e usati (Instagram, TIK TOK , Facebook, Musical.ly); la maggior parte dei giovani utenti di internet si connette almeno una volta al giorno, inoltre, l’utilizzo dei nuovi cellulari o smartphone consente una connettività praticamente illimitata. Internet rappresenta per gli adolescenti un contesto di esperienze e “social networkizzazione” irrinunciabile: si usa per mantenersi in contatto con amici e conoscenti, cercare informazioni, studiare, etc. Le nuove tecnologie, quindi, sono in grado di offrire a chi ne fa uso grandi opportunità, specialmente nel campo comunicativo-relazionale, ma nello stesso tempo espongono i giovani utenti a nuovi rischi, tra cui il loro uso distorto o improprio, per colpire intenzionalmente persone indifese e arrecare danno alla loro reputazione”

È importante promuovere consapevolezza e corretta informazione per la prevenzione del cyberbullismo e per rendere Internet un luogo positivo e sicuro.