I Giochi di Tullio 2019

logo tullioMercoledì 16 gennaio i ragazzi della nostra scuola hanno offerto una brillante prestazione nei giochi matematici a squadre “I Giochi di Tullio” organizzati dal Liceo Scientifico Tullio Levi Civita.

Le nostre due squadre, “I Radicali” e “Le Potenze”, hanno gareggiato con entusiasmo conquistando rispettivamente il terzo e il nono posto fra 25 squadre partecipanti e sono rientrate entrambe in zona premiazione. 

 Le due squadre erano formate da ragazze e ragazzi delle classi seconde e terze della scuola secondaria.

Un particolare ringraziamento va al professor Enrico Casadio Tarabusi dell’Università di Roma “La Sapienza”, che ha curato la preparazione delle nostre squadre.

radicali sito

potenze sito

I "Giochi di Tullio" sono una gara a squadre di matematica e logica per le scuole medie. L'iniziativa, che si è svolta negli ultimi anni con notevole partecipazione e coinvolgimento, vuole essere un'occasione per immergersi giocando nella matematica.

L’esperienza ha dimostrato quale sia l'entusiasmo suscitato nei ragazzi da simili iniziative e quanto esse possano risultare divertenti ed insieme formative.

In questa tipologia di gara, l'aspetto competitivo, pur presente, si unisce a una forte dimensione cooperativa, di condivisione dei compiti e delle difficoltà, che stempera l'ansia tipica delle gare individuali e rafforza la valenza formativa dell'esperienza. La difficoltà della sfida rafforza la condivisione e la motivazione. I ragazzi sperimentano così una formidabile occasione di confronto, di elaborazione di strategie, di esplorazione, dalla quale tutti escono vincitori.

La gara consiste nella risoluzione di problemi matematici e logici. Ogni Istituto partecipa alla gara con una squadra di 8 studenti della scuola secondaria di primo grado. La gara è una corsa contro il tempo: le squadre riceveranno una lista di problemi da risolvere, di varia difficoltà. Quando una squadra trova una delle risposte, potrà consegnare le risposte ai vari quesiti man mano che riesce a risolverli. La squadra guadagnerà punti ad ogni risposta esatta e ne perderà in caso di errore. Sarà possibile seguire da uno schermo la situazione di ogni squadra, l'evoluzione della classifica, quali problemi sono già stati risolti e quali no. Man mano che il tempo passa, il valore dei problemi ancora irrisolti aumenterà sempre più.