"Un videogioco contro il razzismo": un progetto della scuola secondaria

progetto videogioco razzismoIl progetto "videogioco contro il razzismo" nasce da un'idea dalla cooperativa AccessPoint Cooperativa Sociale Onlus che, insieme al CISP Comitato Internazionale per lo Sviluppo dei Popoli, ha sviluppato un videogioco che ha come tema il razzismo.
Il progetto è finanziato dalla Regione Lazio ed ha visto la partecipazione di un gruppo di 15 ragazzi/e della seconda media che hanno partecipato allo sviluppo del gioco (scelta della grafica delle musiche ecc.).
Il progetto prevede:
1) Incontro da fare con gli insegnanti di Italiano, storia e geografia delle classi prime, in cui verrà spiegato brevemente il progetto che prevede l'approfondimento di alcune tematiche relative al razzismo, con collegamenti di storia e geografia. Gli alunni dovranno elaborare un tema sulla esperienza svolta. L'incontro è stato programmato mercoledì 9 Maggio dalle ore 14,30.
2) Lezione/gioco con gli alunni delle classi prime (9 classi) presso il laboratorio multimediale, in cui ci sarà una parte di spiegazione/dibattito e una di gioco, in cui i ragazzi si potranno confrontare con il gioco.
3) Evento conclusivo presso l'Aula magna 6-7-8 Giugno (una data da definire) con la presenza della Polizia di Stato, a cui parteciperanno i ragazzi delle seconde che hanno contribuito allo sviluppo e testato il gioco, tre alunni per classe delle prime ed i genitori che volessero intervenire.
progetto videogioco razzismo